Category Archives: giochi

Giochi per la formazione IT

Il mio interesse per il software è scaturito, trent’anni fa, quando mi è stato presentato un problema da risolvere con un flow chart, e mi ha appassionato come i giochi della Settimana Enigmistica.

L’uso dei giochi per la formazione sta forse crescendo: “Puzzle-Based learning for Engineering and Computer Science“, su IEEE Computer, April 2010. (In inglese, i puzzle non sono solo i giochi in cui si incastrano le tesserine, ma anche tutti i giochi logici, linguistici, enigmistici, matematici.)

Scratch: programmazione per bambini

Scratch è un linguaggio di programmazione pensato per i bambini.

Per chi lo usa (anche per gli adulti), è molto divertente, e permette di fare un sacco di cose interessanti.

Dal punto di vista tecnico è potente: il MIT (Massachusetts Institute of Technology) Media Lab ha realizzato un eccellente linguaggio didattico.

Su Communications of the ACM, novembre 2009, un articolo di presentazione da parte degli autori (scaricabile ma a pagamento per i non soci ACM).

Altri articoli su Scratch (gratis).

Non tutti i videogame rintronano

“A growing number of researchers – and an expanding body of evidence – indicate that joysticks can go a long way toward building smarter children with better reasoning skills.
Games such as Sim City, Civilization, Railroad Tycoon, and Age of Mythology extend beyond the flat earth of rote memorization and teach decision-making and analytical skills in immersive, virtual environments that resemble the real world.”

Samuel Greengard, “Are We Losing Our Ability to Think Critically?“, in Communications of the ACM, 07/2009.